Manutenzione e completamento – “plastico Como”


Questa pagina è dedicata ad un nostro intervento sia di manutenzione che di completamento di un plastico ferroviario svoltosi presso l’abitazione del committente.

  • Nome progetto: Plastico Como
  • Anno dell’intervento: 2018
  • Scala: HO
  • Dimensioni: 5,00 x 2,50 mt.
  • Sistema: Digitale Märklin

 

 

 

L’intervento di manutenzione e completamento plastico ferroviario illustrato in questa pagina riguarda un plastico ferroviario Märklin. Abbiamo operato sia a livello di manutenzione del circuito (con la risoluzione di alcuni problemi) che a livello di paesaggio (abbellendolo e completandolo).

 

 

Plastico originario

completamento manutenzione e ristrutturazione plastici e diorami

il plastico incompleto come l’abbiamo trovato



Il plastico sul quale siamo intervenuti fu realizzato nell’arco di più anni da mani diverse.

Ciò ha comportato la co-presenza di tecniche differenti a partire dalla parte strutturale di falegnameria fino ad arrivare ai dettagli relativi al paesaggio e agli edifici.

Per quanto riguarda il paesaggio, il plastico era totalmente mancante dell’area retrostante la stazione dove era rimasto un “foro” da utilizzarsi come accesso alla zona retrostante.

 

 

Primo intervento

plastico ferroviario H0 märklin

plastico ferroviario come l’abbiamo lasciato alla fine del nostro intervento



Tranne alcune piccole problematiche di carattere elettrico (dovute ad anni di mancato utilizzo e manutenzione) il plastico lo abbiamo trovato in discrete condizioni dal punto di vista elettrico.
Le funzionalità mancanti sono state ripristinate senza particolari difficoltà così il committente finalmente ha potuto godersi a pieno il suo plastico.
Per quanto riguarda il paesaggio il “foro” retrostante la stazione in accordo con il committente è stato chiuso realizzando un “tappo mobile” . Su di questo è stata ambientata una zona urbana dotata di un circuito Faller Car System.

 

 


Altri interventi sul paesaggio sono stati:

– piantumazione di molti alberi
– sostituzione dell’erba nella zona vicina alla finestra (dove il sole battente nel corso degli anni ha scolorito la vegetazione).

In occasione dell’intervento il committente, essendo in possesso di un paio di edifici che non erano stati utilizzati, ci ha chiesto di collocarli sul plastico. Ciò è stato fatto realizzando una piccola espansione di profondità di 25 cm e lunghezza di 120 cm circa) collocata sullo sfondo in corrispondenza della montagna di destra.


Secondo intervento

In seguito al primo intervento il committente era evidentemente soddisfatto del nostro operato, così ci ha chiesto se era possibile migliorare ulteriormente il suo plastico.

La nostra risposta è stata il proporre una linea ferroviaria da punto a punto dotata di rete di alimentazione aerea. Questa è stata collocata sullo sfondo posizionandola sopra una specie di “mensola” lunga 270 cm e profonda 35 cm circa. 

Oltre a ciò abbiamo completato la stazione presso la quale, malgrado un fascio di 3 binari lunghi oltre 3 metri, era priva di decorazione.

Altro intervento è stato il “mascherare” una curva coprendola con una collinetta coperta di vegetazione.

 

 

manutenzione plastico ferroviario

plastico ferroviario come l’abbiamo lasciato alla fine del secondo intervento

 

Dove si è svolto il lavoro 

L’intero intervento si è svolto in occasione di due sole trasferte SENZA trasferire il plastico presso il nostro laboratorio. Un trasloco (sebbene momentaneo) del plastico sarebbe stato di fatto impossibile poiché chi ha realizzato il plastico non ha pensato ad una suddivisione in moduli per eventuali spostamenti. Ben consci di tale problematica Realmodels invece realizza sempre i suoi grandi plastici in modalità modulare proprio allo scopo di rendere possibili ed agevoli eventuali traslochi.  

Ci sono poi casi in cui l’intervento si svolge integralmente presso la dimora del committente (come ad esempio nel “plastico Modena“).

A volte invece è opportuno e conveniente trasferire il plastico presso il nostro laboratorio per alcune lavorazioni, mentre altre magari vengono effettuate in loco. Questo è ad esempio il caso  del plastico Rimini (unione di due plastici). 

Questo modo differenziato di operare mette in evidenza l’elasticità e la professionalità di Realmodels nell’affrontare le diverse situazioni.

 

Manutenzione e completamento in conclusione 

In questa pagina abbiamo descritto solo gli aspetti principali di un intervento che, piuttosto semplice come manutenzione, è stato invece molto complesso in termini di completamento ed arricchimento.

Altri interventi non illustrati in questa pagina sono stati infatti:

  • un circuito Faller Car System
  • un circuito tram elettrico
  • installazione di numerosi lampioni

 

 

Contattaci  se sei interessato ad un nostro intervento di manutenzione e/o completamento del tuo plastico ferroviario.